Storia

La società nasce nel 1992 con la denominazione di Malpensa Energia Srl per poi diventare SEA ENERGIA SPA nel 2011.

Storia

Evoluzione di SEA Energia

1992
SEA (Società Esercizi Aeroportuali) costituisce, insieme ad altri 10 partners industriali, la società Malpensa Energia SpA con oggetto sociale nel settore costruzione e gestione di impianti di produzione di energia.

1994
SEA SpA acquista tutte le quote societarie rivendendone, nel 1995, il 49% ad AEM (Azienda Energetica Milanese), ora A2A, con la quale, nello stesso anno, sottoscrive la convenzione di subconcessione per la realizzazione e la gestione della centrale di cogenerazione dell'aeroporto di Malpensa 2000.

1996
I due soci portano il capitale sociale a 10 mld di Lire e Malpensa Energia dà inizio alla costruzione dell'impianto nell'assetto relativo alla realizzazione della prima fase.

1998
Terminano i lavori, in concomitanza dell'entrata in servizio del nuovo aeroporto di Malpensa 2000 al quale viene subito garantito il completo fabbisogno energetico (25 ottobre 1998). Un grande aeroporto è, infatti, un’ottima utenza per la produzione combinata di energia elettrica e calore poiché garantisce la fornitura, con notevole continuità, durante tutto l’anno giorno e notte.

Marzo 2009
A2A SpA vende a SEA SpA la propria quota di minoranza: la partecipazione di SEA in Malpensa Energia sale, perciò, dal 51% al 100% del capitale sociale.

Maggio 2011
SEA si dota di un nuovo sistema di identity volto a rafforzare ulteriormente la propria identità e a rendere nel contempo coerente e facilmente identificabile la molteplicità dei propri ambiti operativi. Il marchio viene inoltre declinato secondo le missioni specifiche di aziende appartenenti al Gruppo SEA e Malpensa Energia cambia il proprio nome diventando SEA Energia.